Nessun articolo nel carrello

Articoli taggati come "Abusi"

Pastora Letizia Tomassone: il movimento #churchtoo contro l'abuso delle donne nelle Chiese
71 deputati europei: la detenzione di bambini migranti in Grecia viola il diritto internazionale
Mozione approvata dal Parlamento canadese: "Il papa chieda perdono agli indigeni per gli abusi"
Chiesa cilena: il papa denuncia la distruzione di documenti compromettenti
Si dimettono in blocco i vescovi cileni
Perché non sono stati puniti i vescovi cileni? Osservazioni e denunce di Marie Collins

Adista Notizie n° 20 del 02-06-2018

Fuori Barros: il papa ha "accettato le dimissioni" del vescovo cileno di Osorno
Il papa applaude la dichiarazione di pentimento dei vescovi cileni
Belle parole, ma le azioni? Da Marie Collins al card. DiNardo la delusione per la lettera del papa sugli abusi
Il papa "risponde" a Viganò: "contro chi arma scandali e distrugge, solo silenzio"
Manifesto di quale fede?

Adista Documenti n° 7 del 23-02-2019

Religiose e religiosi di tutto il mondo: l'abuso dei bambini è un male sempre e comunque
Se le donne lasciano la Chiesa

Adista Documenti n° 25 del 06-07-2019

"Il Sinodo è una scusa, il papa vuole distruggere la Chiesa". Detrattori di Francesco crescono
  • Chi Siamo

    Adista è un settimanale di informazione indipendente su mondo cattolico e realtà religioso. Ogni settimana pubblica due fascicoli: uno di notizie ed un secondo di documentazione che si alterna ad uno di approfondimento e di riflessione. All'offerta cartacea è affiancato un servizio di informazione quotidiana con il sito Adista.it.

    leggi tutto...

  • Contattaci

  • Seguici

  • Sito conforme a WCAG 2.0 livello A

    Level A conformance,
			     W3C WAI Web Content Accessibility Guidelines 2.0

50 anni e oltre

Adista è... ancora più Adista!

A partire dal 2018 Adista ha implementato la sua informazione online. Da allora, ogni giorno sul nostro sito vengono infatti pubblicate nuove notizie e adista.it è ormai diventato a tutti gli effetti un giornale online con tanti contenuti in più oltre alle notizie, ai documenti, agli approfondimenti presenti nelle edizioni cartacee.

Tutto questo... gratis e totalmente disponibile sia per i lettori della rivista che per i visitatori del sito.