Nessun articolo nel carrello

Articoli taggati come "Decreto Sicurezza 2018"

Decreto Salvini. E ora i Rom

Adista Segni Nuovi n° 35 del 13-10-2018

Digiuno di giustizia contro le politiche che fomentano una cultura di odio

Adista Notizie n° 39 del 17-11-2018

Global Compact: Vaticano in prima linea per una nuova narrazione delle migrazioni

Adista Notizie n° 43 del 15-12-2018

La legge di bilancio che la società civile vorrebbe

Adista Documenti n° 44 del 22-12-2018

Operazione Verità

Adista Documenti n° 44 del 22-12-2018

“Famiglia Cristiana” replica a Salvini: “confermiamo tutto”

Adista Notizie n° 44 del 22-12-2018

Fuorirotta 2018: l’Italia e la Chiesa, ancora in attesa del “cambiamento”

Adista Notizie n° 1 del 12-01-2019

Chiesa reagisci!

Adista Segni Nuovi n° 2 del 19-01-2019

Riportarli indietro? E altre storie

Adista Segni Nuovi n° 2 del 19-01-2019

Tsunami di sdegno: gerarchie cattoliche compatte contro Salvini e il suo decreto

Adista Notizie n° 2 del 19-01-2019

Respinte al mittente parole e «scelte cattive» di Salvini. I credenti si ribellano

Adista Notizie n° 2 del 19-01-2019

“È stato il vento”. Associazioni e privati rilanciano il “modello Riace

Adista Notizie n° 3 del 26-01-2019

  • Chi Siamo

    Adista è un settimanale di informazione indipendente su mondo cattolico e realtà religioso. Ogni settimana pubblica due fascicoli: uno di notizie ed un secondo di documentazione che si alterna ad uno di approfondimento e di riflessione. All'offerta cartacea è affiancato un servizio di informazione quotidiana con il sito Adista.it.

    leggi tutto...

  • Contattaci

  • Seguici

  • Sito conforme a WCAG 2.0 livello A

    Level A conformance,
			     W3C WAI Web Content Accessibility Guidelines 2.0

50 anni e oltre

Adista è... ancora più Adista!

Nel 2018 Adista ha implementato la sua informazione online. Ogni giorno sul nostro sito vengono infatti pubblicate nuove notizie e adista.it è ormai diventato a tutti gli effetti un giornale online con tanti contenuti in più oltre alle notizie, ai documenti, agli approfondimenti presenti nelle edizioni cartacee.

Tutto questo... gratis e totalmente disponibile sia per i lettori della rivista che per i visitatori del sito.