Nessun articolo nel carrello

Articoli taggati come "Lettera Aperta"

Padova: più di 130 giovani cattolici chiedono a Chiesa e politica aperture sulle unioni omosessuali
Lettera aperta sul "gender". Un gruppo di donne cattoliche prende la parola
“Ideologia gender”: dal mondo cattolico due voci fuori dal coro

Adista Notizie n° 28 del 01-08-2015

Parma: parla una delle donne cattoliche che dicono no alle barricate sul "gender"

Adista Notizie n° 28 del 01-08-2015

Caro Francesco, non puoi parlare dei poveri senza parlare delle donne
Solo il Vangelo è definitivo. 18 teologi scrivono al Sinodo

Adista Notizie n° 36 del 24-10-2015

L’Isolotto a don Charamsa: impegnati al tuo fianco per una Chiesa liberante

Adista Notizie n° 36 del 24-10-2015

"Ecco di cosa abbiamo bisogno": fedeli siciliani scrivono al papa nell'imminenza del suo arrivo
Lettera-appello di 270 scienziati: il riscaldamento climatico sia una priorità del dibattito politico
Una «malintesa difesa della legalità» ha distrutto un'esperienza preziosa di vita comunitaria
Il Movimento nonviolento suggerisce al nuovo governo: taglia le spese militari, libererai risorse
  • Chi Siamo

    Adista è un settimanale di informazione indipendente su mondo cattolico e realtà religioso. Ogni settimana pubblica due fascicoli: uno di notizie ed un secondo di documentazione che si alterna ad uno di approfondimento e di riflessione. All'offerta cartacea è affiancato un servizio di informazione quotidiana con il sito Adista.it.

    leggi tutto...

  • Contattaci

  • Seguici

  • Sito conforme a WCAG 2.0 livello A

    Level A conformance,
			     W3C WAI Web Content Accessibility Guidelines 2.0

50 anni e oltre

Adista è... ancora più Adista!

A partire dal 2018 Adista ha implementato la sua informazione online. Da allora, ogni giorno sul nostro sito vengono infatti pubblicate nuove notizie e adista.it è ormai diventato a tutti gli effetti un giornale online con tanti contenuti in più oltre alle notizie, ai documenti, agli approfondimenti presenti nelle edizioni cartacee.

Tutto questo... gratis e totalmente disponibile sia per i lettori della rivista che per i visitatori del sito.