Nessun articolo nel carrello

Niente messa per

Niente messa per "i bambini abortiti": il parroco andaluso si è opposto all'iniziativa di Vox

SIVIGLIA-ADISTA. Prevista per le 11 di oggi 28 dicembre a Gelves, paesino dell’Andalusia, non sarà celebrata la messa per «i bambini abortiti nel 2019» e per «tutte quelle donne in pericolo di esclusione e intenzionate ad abortire» organizzata da Vox, il partito di estrema destra spagnolo, guidato da Santiago Abascal. Il parroco di Gelves ha detto ai responsabili della formazione politica che «non ci sarà una eucarestia per ordini di palazzo». Vox ha accolto con «rispetto» la decisione della Chiesa, dichiarando però di «non capire e non condividere» il rifiuto, che ha «sorpreso», e aggiungendo «non pretendiamo di fare politica con questo». Sarà mantenuta, invece, organizzato sempre da Vox per oggi a mezzogiorno nel quartiere di Triana, a Siviglia, la lettura di un manifesto pro-vita e la distribuzione di bambolotti a forma di feto di 14 settimane.  

L’arcivescovo di Siviglia, mons. Juan José Asenjo Pelegrina, ha detto a Europa Press che il parroco di Gelves ha avveritto l’arcidiocesi del suo rifiuto. Sta comunque a lui, ha aggiunto José Asenjo, decidere se fare qualche allusione al dema dell’aborto durante la preghiera dei fedeli, ma «la messa si svolgerà con normalità». Fonti di Vox hanno replicato, ancora a Europa Press, che all’inizio, quando gli è stata proposta,  il porroco «non si è opposto» all’iniziativa.

*Ponte di Triana, Siviglia. Foto di Daniel GB, trtta da Commons Wikipedia, immagine originale e licenza

Adista rende disponibile per tutti i suoi lettori l'articolo del sito che hai appena letto.

Adista è una piccola coop. di giornalisti che dal 1967 vive solo del sostegno di chi la legge e ne apprezza la libertà da ogni potere - ecclesiastico, politico o economico-finanziario - e l'autonomia informativa.
Un contributo, anche solo di un euro, può aiutare a mantenere viva questa originale e pressoché unica finestra di informazione, dialogo, democrazia, partecipazione.
Puoi pagare con paypal o carta di credito, in modo rapido e facilissimo. Basta cliccare qui!

Condividi questo articolo:
  • Chi Siamo

    Adista è un settimanale di informazione indipendente su mondo cattolico e realtà religioso. Ogni settimana pubblica due fascicoli: uno di notizie ed un secondo di documentazione che si alterna ad uno di approfondimento e di riflessione. All'offerta cartacea è affiancato un servizio di informazione quotidiana con il sito Adista.it.

    leggi tutto...

  • Contattaci

  • Seguici

  • Sito conforme a WCAG 2.0 livello A

    Level A conformance,
			     W3C WAI Web Content Accessibility Guidelines 2.0

50 anni e oltre

Adista è... ancora più Adista!

A partire dal 2018 Adista ha implementato la sua informazione online. Da allora, ogni giorno sul nostro sito vengono infatti pubblicate nuove notizie e adista.it è ormai diventato a tutti gli effetti un giornale online con tanti contenuti in più oltre alle notizie, ai documenti, agli approfondimenti presenti nelle edizioni cartacee.

Tutto questo... gratis e totalmente disponibile sia per i lettori della rivista che per i visitatori del sito.