Nessun articolo nel carrello

Notizie online anno - anno

Razzismo, vergogna e pericolo d'Europa: “Famiglia Cristiana” intervista Thuram
Festival Sabir 2018: per la libertà di circolazione di persone e diritti
Anniversario di Sabra e Chatila, fare memoria per la liberazione dei palestinesi
Marocco: entra in vigore la legge contro la violenza alle donne
L'Algeria ha invitato il papa per la beatificazione dei martiri
Il volto femminile della Chiesa
Sconfinamenti. Europa senza muri
Accusato di abusi sessuali da una suora, un vescovo indiano si dimette
"Il carcere può cambiare?"
Papa Francesco ricorda don Puglisi, a venticinque anni dal suo omicidio
Sul numero di settembre di Nigrizia la pace tra Etiopia ed Eritrea
Stranieri a scuola: il Dossier Statistico Immigrazione lancia la sfida
Contro le derive razziste, la Rete Romana di solidarietà con i palestinesi ricorda le leggi razziali antisemite
Pedofilia: papa Francesco riceve in Vaticano i vertici della Chiesa degli Stati Uniti
Scuola multietica: uno studente su dieci è straniero
«Siamo con te»: lettera dei comboniani in sostegno a Francesco
Il Consiglio dei Cardinali è in corso. Il cileno Errázuriz è rimasto a casa: "impegni imprevisti"
Sud Sudan: tanti ostacoli al processo di pace
I migranti della Diciotti, la retorica bugiarda e il fenomeno dei “transitanti”
  • Chi Siamo

    Adista è un settimanale di informazione indipendente su mondo cattolico e realtà religioso. Ogni settimana pubblica due fascicoli: uno di notizie ed un secondo di documentazione che si alterna ad uno di approfondimento e di riflessione. All'offerta cartacea è affiancato un servizio di informazione quotidiana con il sito Adista.it.

    leggi tutto...

  • Contattaci

  • Seguici

  • Sito conforme a WCAG 2.0 livello A

    Level A conformance,
			     W3C WAI Web Content Accessibility Guidelines 2.0

50 anni e oltre

Adista è... ancora più Adista!

Nel 2018 Adista ha implementato la sua informazione online. Ogni giorno sul nostro sito vengono infatti pubblicate nuove notizie e adista.it è ormai diventato a tutti gli effetti un giornale online con tanti contenuti in più oltre alle notizie, ai documenti, agli approfondimenti presenti nelle edizioni cartacee.

Tutto questo... gratis e totalmente disponibile sia per i lettori della rivista che per i visitatori del sito.