Nessun articolo nel carrello

Esteri - anno

L'indifferenza verso i palestinesi e la «mattanza di Gaza»
L'orrore e l'indignazione dell'Unicef per l'attentato allo scuolabus in Yemen
Dal Sinodo della Chiesa irakena, appelli alla concordia e alla ricostruzione
Nicaragua: la Chiesa cattolica lavora ancora per un dialogo con il governo
Argentina: l'aborto rimane un reato
Cile: un sondaggio mette a nudo lo scollamento tra Chiesa e Paese
Il papa applaude la dichiarazione di pentimento dei vescovi cileni
Il gesuita Berríos: non basta sostituire il card. Ezzati, è la Chiesa che deve cambiare
Sono innocente ma prudente: il card. Ezzati non presiederà il Te Deum
Mai più Hiroshima: sindaco e vescovo della città sollecitano l'adesione al Trattato Onu contro il nucleare
La complessità islamica e l'Europa: AsiaNews intervista p. Samir
Il governatore di New York per l'abolizione della pena di morte: "io sto con Francesco"
Vescovi cileni: "abbiamo fallito, chiediamo perdono"
Pacificazione del Camerun: ci provano i leader religiosi
Mosca e Kiev, scintille tra Patriarcati
Emergenza pedofilia. Aperta l'assemblea straordinaria dei vescovi cileni
"Caso Asso 28". La denuncia dell'ARCI
Muore in strane circostanze un vescovo copto in Egitto
Patriarcato di Gerusalemme: la legge su "Israele Stato del popolo ebraico" è discriminatoria
  • Chi Siamo

    Adista è un settimanale di informazione indipendente su mondo cattolico e realtà religioso. Ogni settimana pubblica due fascicoli: uno di notizie ed un secondo di documentazione che si alterna ad uno di approfondimento e di riflessione. All'offerta cartacea è affiancato un servizio di informazione quotidiana con il sito Adista.it.

    leggi tutto...

  • Contattaci

  • Seguici

  • Sito conforme a WCAG 2.0 livello A

    Level A conformance,
			     W3C WAI Web Content Accessibility Guidelines 2.0

50 anni e oltre

Adista è... ancora più Adista!

Nel 2018 Adista ha implementato la sua informazione online. Ogni giorno sul nostro sito vengono infatti pubblicate nuove notizie e adista.it è ormai diventato a tutti gli effetti un giornale online con tanti contenuti in più oltre alle notizie, ai documenti, agli approfondimenti presenti nelle edizioni cartacee.

Tutto questo... gratis e totalmente disponibile sia per i lettori della rivista che per i visitatori del sito.