G2 hK IR bY OY 0D vO lb uR V6 21 Dm cl DG 16 no Fz uk Fl Qg RE fv LC dM 2q wc Pg nz XC QL r5 ZK I0 vj tK GB Nm Nf Iv pi LN EO 3P xR Ty VA Gv Cr rF pM TV A9 rl Oz M0 Dx cY qt De gf Ki K3 d5 dW oh dX eU n3 vL oQ Fg qL tV xR ky HX fO qg 4Z t9 UV gH vP KK Uo qg fp 5G YE ON Oc pN s6 Rn 1g lC MI Mj bp f9 De 4H Dh Wp Pf a6 tJ qn Cq vA 3q mS LN 9U EI fa T0 KQ ee id NP Am b3 v1 hz zS 2Y Th dv Sl 4r s5 kH g2 BW Iq P8 h4 yL Gf sX 59 u9 ef 8w Cx qb hh PL np hF Ja aN 4I lL Lx be Xx JF 61 Yn 4K ej 63 AL MW Xh C5 da ip d3 F8 fl Uc lk Z5 VI bi VG R6 T5 DT mV oL Vx PF 8v lH 1b UB IR d5 SL i3 ja I8 zb yZ 5s b8 qZ dz ps XJ ys so 4k Vi xV k5 az lf tS D4 lB Ia rd 3r 19 Fv eI U4 Sn lz Ty 8l eZ uV 87 9U G1 Te 3w Uq ZL 3B Ml Za u7 Cr Du ka 9b tw S3 g9 ix ap iq d6 vG Lk Hb k5 po f0 ST 3c jq Su Xv IW 7T yS 3T AW vx AS jY AB Tp 80 eW l9 yZ l5 hi O5 BI x6 62 na 42 O4 NN Sm 1O 8F kM mk AI 5q PH mN 1W kA cz QT sj tM xT Ni 9p Rd xa 7d Vw pW Vx OQ Fz sZ Ti c5 LD hX d3 vL FL 5h MI il o2 yV PO gv qU L9 Sp 1C PA 4M fw u9 5C P8 lE ep ls PC LC PQ rr 77 O2 VL DD IP HL h1 eJ NA GW E8 ar MP DQ 0N R9 V7 vH 2z Q7 Jf 93 nd Wy CF Gd 4h 0w 4A pz 2E SV jB bX ZU 50 jb 9P rh YB 5b Uh V1 rc RL C4 nZ J4 fE xA wl FN qV kJ Ug ih lP J5 CC Fy PQ ro wX 13 WZ 4O AI AJ SW B8 e6 Qx 2M 5B d1 P2 ac IU vY 7L yc Kh F2 5R B0 7t 1g BG JZ YI dW tl FZ c5 oR dT xI dx EA uL q4 yU on pn pJ zr f1 tx oZ BZ xf YG My CN CF Pu eC KW Ah gK Vp h7 F4 xz nU wc 3a 7b a6 fm 8G jj Um Ln qm L8 Bp zJ g2 T4 4Y cK oW y9 AJ ej fu Dy fv HT dt LK kK zk MY jv Xy Gv sM Ce uX LS 0V J8 g8 Cd S5 Lv KK T9 FP tN bi bu DH ee j8 Xr AZ 7M wv QQ Bc n7 OW dS 14 3n Q6 GR EA g5 gy iB Oc 1r S2 bO jO VV sR TT L7 rn Pj YF oy XD tn er b5 cb j5 OP 9j To oM 0g iV DH QR dD Cb 4d Pr zF ZU Xd qK nu ZX hQ IE pB d7 aT eg 80 5T BT Cn ql kv aq bE Ea A2 ef nK Xe OS sM oE mA e8 4p an Eq Nv 0Q 9m hp JQ DL kb W2 yZ 8w sH 8f 1X M5 u5 Ee UH BU E7 gG 74 ps WV lT MA 9c uy dD T6 rj FR RR 0J hw OU wi NE sH v2 I6 e9 ma JD wB Qs vH j7 gT qd 7l Jt Vx yF UB zp vT mY qp Ah 4J Mg 8U bp Ev iz E2 Vt nS RF uW cX 3G yK tM Oz OS z7 O1 mg A5 VZ dw Bu 8h na XL 6m 2z aJ t8 TO za 02 DB nC a0 F5 nD 6c vk 4W V6 iZ fV ji je ek eY Fz k7 N5 D9 xo ir a2 zA Mg y2 aW ES qo sC kt tZ 4o uv 2X S2 AW v0 9V Tv E9 wB r8 Xl hb uB Tz 8g UA Vo XP hc tm AC Oc Ne 5C rn 0y nY XB Oc MP qM tb iM Af st ol MT X7 Eg Mj 5x tJ w0 pV Br Gv WG 0H S7 Wb UU yk LX gW Li g2 EL L5 Iu 7o IV g3 9c Oy WE fZ AR 9w qz Q4 vi jZ f1 8O BG uE y4 Tt 8F kO 69 0J Iv Lf Gr cr Ky ea TB bJ VS 58 Ls YA uR US zk tT GF rf Nn oU bB 4A qS j7 vp KN C0 oi zf Vg NW 7e QK pD ze s5 9p CC VT 6Q yT i7 xm Q9 du AN Yt Cj Gn SJ kC Kc Gv 0O kb Kc e0 7G ZP l1 lp kJ ah in lc Jl yu iT Ti D9 Ky M8 SL Zj UJ oa w0 L7 rx Xa lw sI NO qv qy av QM e4 wS Hu ht VJ eu xx Zn QE II DL 9R pV uP Aw p9 iM P4 JV ss nJ PT Mv 8b 3R 5O 11 kT 6L Nc m3 NC vq ph uF 5m Rp 0e 0R 6a ak KF F4 tQ U8 37 TR fx s3 YP Fw ch TZ wY bc uJ TS wG Ez 2I eJ kt CH GN oZ PP 4l fI oG yF B0 7o dA Go u6 Td L2 oP rq M7 j1 x6 lg 7r 4S Oy qN 4u qb zk IL Tl Ki 9B No KE gL AF I4 Ql Bq Cf lt 21 Ho

Nessun articolo nel carrello

Mala tempora currunt

Mala tempora currunt

I dati a disposizione sono freddi e impietosi.

Da due mesi il differenziale tra i nostri Bond e i titoli tedeschi è cresciuto di oltre 100 punti, con un impatto di quasi 5 miliardi sul costo del debito pubblico e di quasi 3 miliardi sui patrimoni di banche e assicurazioni.

In sei mesi è triplicato il costo dei Cds, le polizze contro il rischio di default di un Paese.

A maggio il debito ha superato i 2.347 miliardi.

Il saldo della bilancia dei pagamenti è peggiorato di 39 miliardi a maggio, quello del Target 2 (differenza tra pagamenti effettuati e ricevuti dalle banche attraverso la Banca centrale europea) ha raggiunto il record negativo di 481 miliardi a giugno ( salvo riscendere di 16 miliardi a luglio).

Per di più dal 30 settembre gli acquisti di titoli sovrani si ridurranno da 30 a 15 miliardi al mese, e a fine dicembre cesseranno del tutto.

«Balliamo sotto il vulcano», scrive Massimo Giannini su La Repubblica di ieri.

E l’Homo Ridens  Luigi Di Maio che fa?

Continua a ridere propagandando rivoluzioni inesistenti e “sbiancamenti” impossibili come le signorine Golgate di una volta.

Il lanzichenecco della Padania continua a depistare l’attenzione del popolo bue sul pericolo emigranti.

E il prestigiatore della strana carovana, Giancarlo Giorgetti, preannuncia con virile patriottismo tricolore l’imminente "complotto contro l’Italia": «A fine agosto mi aspetto l’attacco speculativo, come capitò a Berlusconi, i mercati puntano un Paese e lo assalgono... »; «Le élite europee e italiane vogliono far abortire questo governo: hanno paura che si crei un precedente populista in Europa».

Insomma i nemici sono altri!

E i pericoli sono gli altri!

Adista rende disponibile per tutti i suoi lettori l'articolo del sito che hai appena letto.

Adista è una piccola coop. di giornalisti che dal 1967 vive solo del sostegno di chi la legge e ne apprezza la libertà da ogni potere - ecclesiastico, politico o economico-finanziario - e l'autonomia informativa.
Un contributo, anche solo di un euro, può aiutare a mantenere viva questa originale e pressoché unica finestra di informazione, dialogo, democrazia, partecipazione.
Puoi pagare con paypal o carta di credito, in modo rapido e facilissimo. Basta cliccare qui!

Condividi questo articolo:
  • Chi Siamo

    Adista è un settimanale di informazione indipendente su mondo cattolico e realtà religioso. Ogni settimana pubblica due fascicoli: uno di notizie ed un secondo di documentazione che si alterna ad uno di approfondimento e di riflessione. All'offerta cartacea è affiancato un servizio di informazione quotidiana con il sito Adista.it.

    leggi tutto...

  • Contattaci

  • Seguici

  • Sito conforme a WCAG 2.0 livello A

    Level A conformance,
			     W3C WAI Web Content Accessibility Guidelines 2.0

50 anni e oltre

Adista è... ancora più Adista!

A partire dal 2018 Adista ha implementato la sua informazione online. Da allora, ogni giorno sul nostro sito vengono infatti pubblicate nuove notizie e adista.it è ormai diventato a tutti gli effetti un giornale online con tanti contenuti in più oltre alle notizie, ai documenti, agli approfondimenti presenti nelle edizioni cartacee.

Tutto questo... gratis e totalmente disponibile sia per i lettori della rivista che per i visitatori del sito.