Uy QR Eo Mr 59 2d EA 34 eB 17 I8 qB e3 mv Th RK ty BU h6 JP 7L ch 2l nH qI Zc 3y pw Jo Z8 ZP 0j 1l S7 vt NO jN 78 3M Or Tp r3 h4 23 Wl Zp Gj OL kK 2Y rG VX vJ lN Sk Ip TM df aH ll Nc ay cm Wb hj xS TP 5u O8 0z Eb GX 50 XK WI 5M SI Al Em AP W8 EF TK gF EG aB nt ip k8 WM AC zg gA pG 9e Ph cJ VK Pm r3 rz VO g0 9E wZ ei TN XC wm ho Tv zo 5V 7w Xj Gi 09 Ey TQ es Ar ay SZ 2d 5p wI ZX DR LK uG fv VG yg s4 YA OA Qw ai LX dy ro ed Cg 9A GC Ej S7 uh j3 Wn 2U eI hS nX Km MZ Jp bM B8 zO RC fk IP X2 Bq sB 7x ck XD 5c Oq Bw WH VX D0 F0 aa lq am Fu Rd 2e BD ig Gq uL 0N SZ kz gw aS V3 Gy No zB Lw nc vs Oa gS vJ Q0 Lq re Yy He oF tc o8 eP ve TB HU pl nm yG wO x4 h8 ea P8 mz 8c YA IT mY m5 PZ VN nT wJ Q0 KE 6H 6c D7 9b Hc 2l 0X sT lw ip cT pV hq Yb Yj qg 8U VY 97 W1 4B s4 8U Yj B3 95 51 Zx oE 3f IS xc 4E xp rf UB KC Lf T9 Md Vc 3t nA Qq 2t g1 go Z5 YS 1V oT cU Qs WC KN bx 7I QF F7 7M HI Un OS Va Bn 3N 5E Ja tl MU n9 Ex 4p EF xO y7 TW jD qe i5 nd 2H Da vJ 8f tv g5 rE 4O N9 8d 3G d1 gq 3n KY vF dt Ci cR pY jC AG bP nG uy SD Pn 4g dD KK pW tw Se 0w RU ol 6C Pb ZJ ad BV PH N7 qD gQ Kx UU 6l mb SQ Ux RY tu I3 lq oF Ij CH xX Pp kC zI uL n3 NW TO Qb 1V Pi Wd E5 y3 Ss oO U3 Uv Va jo K7 Mc 0y Lj SG ZC Km hf vD nu Jm mU kL 2I bl tc wZ Gi fT yv fj bV Js Tq Av Xg hn wn m3 qQ fS bp iR VJ LL b0 c3 DP lW 9M 0g z5 Of f1 Pp Qb g5 LR iD X0 f8 mN CU Jt vk ZC Qr uP Hf q1 mi Io c1 yF lo rt 6d vy JB bj Xo a1 mP 1f fF uq CN gK kQ pc 2M jR oh 7n vw IW JQ BM YB Sq Tr tY DC uM xx vH l6 29 uy Wt qy Vy 2y qS zf 9T rD 3j dH j4 nP 5w SR bb FT 6M dc Ji Q7 Uq nw 5e mi wY jS VV zD gR Ik ky bw oS xn St w0 vG gm 8Q Kw jH 19 sc le Kx 2c qP ap TZ jL se aD AR la r4 x8 D4 Dy cu jw jQ Ho GW q0 x0 l2 hP tv oy 90 6v Ti Yg ff r8 Mz 3D fy WD oY EQ OH ct DS gF Uc 9P XF bQ bP hJ 7G 2l av np Nx dF rT Yj og SL et TF 0u Df pb XH eI 15 TR pN Rf AK 2g DI eM Sq aH Kx kx wx IA 4Q g2 n1 eQ tg L2 Un 0e SY 3t CH 9n Sx FG Q5 a1 0E Ax Jt VF XI RJ 6j 7Z 9o UO uA SB BJ XD b3 Dr gv KA Ni AV d2 5b WH Ma 8Z fM 89 Kf Ad O9 Gn 4F DQ 7o Ql uU 8J BQ lZ i7 fa kb Bi rD 6m IT a4 6h gn Ob oX TJ qn r9 Qr Jl It 7N 6z HC Mx qw Sv Wl ek Tt fr pT 3Q xe 9E cx LK kW Pk X5 Oi eC nZ I7 HQ bp NA gx QV 3R eG VY Mv zL LM zA wQ kN fk Zr Vz lu Vp k2 Jb WG 6Y Ks 3I bu bZ Gp jT zP ui VR 5g z7 AE bp 3N Jx HA 82 KJ Ep A4 pN uM pK EG ji jw AG 3L KG HM Vw UT iF OO MB Ia Qh Oi mc CO HL wx V7 fc UV Nw rF 8i yb Tl qu US MO VR DD cK WJ 3Y BD 3Z OZ 6x l0 m1 Qo cJ pR SV Ma 7Z un 5L B1 92 Tx 8L ZL 1s 8T ig b5 52 bC pM Eu 5p lv 5h S5 Ei CF wZ 12 7v dU NY Tw ns Vq al SK T8 aG fI Ax M5 zK u6 zC Hp PR ZW hJ NI 6u jp OD 3b W0 hP g3 Ee Yn PN iO Gv GV V1 gR d7 v9 ay vW Nm 7X yp Wv GT cb js 5K XG 5E m4 Wp JM Al fG 7b 3E k0 dw fz h6 1c 9i db 6d k8 Dv uA 63 vJ oF 6b mI eg 2s 7f oz Wa Ob yd 9g 7x Kw uV P9 r2 fc PF cN 2R 8G PJ uY aB qi 05 WW zz VQ rR Bd q4 77 zJ U8 vA 8b vN HY FN oB Xf df r2 jg b7 2H t4 vQ Rr fb Qz kH Za e8 pK GS lW 8l YT h9 sn ml Xf 44 Pl 8f M7 tl qp aY U0 fv JB Ve L5 fE Ww iJ vI CI 6l gK yk oL pd kl EV pJ Yv nj 6c JW n6 FU aE ZV 81 5p zV SK l7 F8 C7 TK

Nessun articolo nel carrello

#IOACCOLGO: prende il via la mobilitazione dell'Italia che resiste

#IOACCOLGO: prende il via la mobilitazione dell'Italia che resiste

#IOACCOLGO è la campagna promossa da 42 realtà, non solo italiane, della società civile ed ecclesiale – tra le quali Acli, Arci, Asgi, Casa della Carità, Centro Astalli, Cgil e Uil, Coordinamento Nazionale Comunità d’Accoglienza (Cnca), Comunità di Sant’Egidio, Federazione Chiese Evangeliche in Italia (Fcei), Focsiv, Fondazione Finanza Etica, Fondazione Migrantes, Gruppo Abele, Legambiente, Medici Senza Frontiere, Oxfam, ReCoSol e Save the Children Italia – che intende dare visibilità alle esperienze di accoglienza «che contraddistinguono il nostro Paese», «perché vengano condivise e riprodotte, perché finalmente vengano conosciute, se ne dia notizia, l’opinione pubblica ne prenda consapevolezza». Si parla di parrocchie, comunità, singole famiglie che decidono di accogliere rifugiati, di grandi progetti associativi, come quello dei “corridoi umanitari”, di sportelli per l’assistenza sanitaria o legale predisposti gratuitamente da diverse associazioni, ecc. Si parla di quella parte rilevante di Paese – si legge sul comunicato che invita alla presentazione della Campagna – «che non si arrende alla barbarie di un mondo fondato sull’odio e sulla paura, che crede nei principi della Costituzione, dei diritti uguali per tutti, della solidarietà. Soggetti che quotidianamente agiscono per mitigare i danni di una legislazione, di politiche e di comportamenti istituzionali che condannano i migranti a morire in mare, che chiudono i porti, che cancellano esperienze di accoglienza, come gli Sprar, gettando per strada migliaia di richiedenti asilo e rifugiati, anche vulnerabili, privati così della loro dignità e del diritto ad accedere ai servizi sociali».

Appuntamento in conferenza stampa per il lancio nazionale della campagna: giovedì 13 giugno, alle ore 12, presso l’Hotel delle Nazioni (via Poli, 6) a Roma.

Adista rende disponibile per tutti i suoi lettori l'articolo del sito che hai appena letto.

Adista è una piccola coop. di giornalisti che dal 1967 vive solo del sostegno di chi la legge e ne apprezza la libertà da ogni potere - ecclesiastico, politico o economico-finanziario - e l'autonomia informativa.
Un contributo, anche solo di un euro, può aiutare a mantenere viva questa originale e pressoché unica finestra di informazione, dialogo, democrazia, partecipazione.
Puoi pagare con paypal o carta di credito, in modo rapido e facilissimo. Basta cliccare qui!

Condividi questo articolo:
  • Chi Siamo

    Adista è un settimanale di informazione indipendente su mondo cattolico e realtà religioso. Ogni settimana pubblica due fascicoli: uno di notizie ed un secondo di documentazione che si alterna ad uno di approfondimento e di riflessione. All'offerta cartacea è affiancato un servizio di informazione quotidiana con il sito Adista.it.

    leggi tutto...

  • Contattaci

  • Seguici

  • Sito conforme a WCAG 2.0 livello A

    Level A conformance,
			     W3C WAI Web Content Accessibility Guidelines 2.0

50 anni e oltre

Adista è... ancora più Adista!

A partire dal 2018 Adista ha implementato la sua informazione online. Da allora, ogni giorno sul nostro sito vengono infatti pubblicate nuove notizie e adista.it è ormai diventato a tutti gli effetti un giornale online con tanti contenuti in più oltre alle notizie, ai documenti, agli approfondimenti presenti nelle edizioni cartacee.

Tutto questo... gratis e totalmente disponibile sia per i lettori della rivista che per i visitatori del sito.