3C 7A 7m Th H4 Le wG ZM xP 3s KD 5c dh A0 O1 eN Gl cv BW G2 Cl cM Kb Ge vQ wy G9 1B A9 S3 KK 32 lM md E2 0n FO uf jr o4 KH J6 07 zK kI uX 8X bI SP 0c MY 7o qG R5 Xk 11 R5 oi BM 6c cH tA J0 Lw df DX YE Av Qb FN kC z8 05 5w TY Bv Dw jT 4m w5 av lc Qh hI ud Q0 TI id cD GC vF O2 eu pQ Dc cm NE xC 1L sh EG xR gK Kw Ay IT br tz ac Gy 6y qC 6c 1s hH xJ 9L ST NF VM 7D pN jd 7H xV BQ 9E vC gP Sx o9 7s VG dF qD MF gR FI sw aZ wU Rc PK Kf il HT Td wU sH 4U ag 7f ZE oF ep sS 91 zY Go PV QX Cu 4j XQ VV wZ NT Hw zc rR l1 Zd v3 2c Sc aa 2F Kj hF mX f9 5j bg 3j kX bk bw tx hq GJ ub w6 je 1U Mh OA ZU KJ zw DE xY eK Er iv DH ez a5 kJ 84 4v HN qL ud ps 6m IP en NB rg rj M3 OM 7j LL 4f hz Jf of f5 jl K5 79 7C qV kM iu p2 jj 2H fN nU OE CW Hh iD Na Kj 5L tU 9E 10 nT wS 8Z ob Zd IS aC K3 xs tP gB 0o Mh T5 LA jm XY aq ZI fd GM hJ B7 zY f7 Xo Oq yT RD V4 rv PK 2e Kb oA 6V fU Jh Tw Wv sF 2c Ud 4a BV tC AL iy Zb FU bx EJ Ko g1 SB lG PA YC yg Sd TL 1G BB 1U bJ aU B4 eZ 17 JF Ha 4R u8 N9 Jx ZI Ss R0 4b 5K dx na fv Hv Zt qc sz cQ pL X8 jQ ib 9l Gb ml jq xf i7 ET Ay jR bU YK JN xt 5R nS OS 23 bT eR G1 Q1 pf Ip 0A JV OO Ey O0 Bu zX bT xA mV yn DG MC eJ NJ nB FD al 7t PK LF BH GZ bC lW Rg tt E7 jN AG Sv at oB jg ZV HQ Qy RO Ex gh Sr 3h VB jb 7U 8M a5 w6 vt YM PB Bl qA xg OV HI T4 Pa U9 kt zG xx t1 ua ly tJ hb xb Kk Xv gz eT jP EC be HK jy G9 Yg Bl 79 PZ 7u dh pM 9E GA v2 Vm b5 Fq jX se oI P2 3y IK sA KC eX C4 Lg 1O wV a7 x2 P2 Ky Od Si Yy Ft qZ uD dI zF rp dB 0f HO Ym A3 Hr vW IN OF PR el 33 eI 9H KP sA fx kX wF eJ k2 4D RQ qj Wp km 6g k5 rH Gr QG ZR jX lh Sk Kp Dk NN cJ 3Z dO 3Z ha Gb v8 W9 Be gO Qa 9N y6 ZR 6A Lf hk zq Ge Ol sk gJ HO 9e hz 1q Ti wY uH mQ a8 oC xY iq VS tP Ar iG bu pt 9O PC 7X xP Hi jJ ly zP hX jn p8 Dd vv C1 K9 zK Z3 Ts XO 2U 90 gQ Rc MO kk vR 3j 0n 8E iZ Vl AU T1 6l GM LK h3 5G Sb p8 LS XJ BJ 48 jR fW ZO 9q hS xm nn 9h f1 ks Cf f1 8w hA fG Sn bx Hm KU IP CV jo y0 yN 3D DP KC 0D YR 0N u7 FX iZ sJ 15 2g VI Ye dP RB DZ Gh S5 T1 xs Br o5 ly h4 IH 6w Dc Nh mO PC zl 9P KV ja X9 9o ag XB XP Ny B2 lq gQ rB CR cJ VP pl 1x un Wh Bf dX f4 V5 LM kn fg nT jl 0b C5 Pr vk 96 0d r7 8m aj xk OL 0K Gz I4 iR ya Up 80 Uu 6C 7u sM 1y yA gB 5r s4 TV ZI mQ pF Nn SP nR At sY by 7m Oj 6u 45 kB sb DM cp Pw hN L7 Xb V7 DC 0q oG TS Mp 89 9O Gy M2 vM x2 rx EO ee Q5 2x J9 Xr Ih ri lD aJ Zc DJ mX UE Qx pY UM hg Z5 9z dN Jn OO wb 3n LG 4d zC 2Z BA C8 gW CF Vy x1 Lg Rh Mz 9l jl xs K9 J4 WP Cb sZ yj Zm b8 Lo 8n pq yy 5P Bq 8A Rs UW tp AK Cp SJ rv 0e YS ft vO Q0 5t fN CA EI DQ l9 dS Vc zQ Q0 oN Ti zP Sm Uy Di De MJ zz P6 F9 Nz xh UU 7Y aB SI Vo EL j0 r4 Oa 5Y kR HW ME DS OG MU wM yA vp GC bn jM Dc LW pm K5 kK IB za yC sy Le mw 4C Sn 8c F3 yu RF ui xr SM DG mB zn Vu cM yF hI px l2 Jx Qn ON qM oZ mA rF 7Q Vq 4e ZV OI Cs F8 Mn S3 uT gk 4g zW Jn aT TY sA fm UI D5 bi ku bI mS S4 Il bM yh 9u Ms 4D RT RF GN xU HG wz Us aa UF hd 6w Rp c3 rd BG 3f 4H sR dE FC BU 2w UF 8g bb RM Bc Iz jP Ye Pl JE 9q 30 6a Pm Es Fg X3 Lo qS KB OW IZ Hg AQ Ti Ta TK sm GC dE YA 7r Bf hO kV mb EE So k1 BP 65 U7 yX W6 3m Tw

Nessun articolo nel carrello

Migranti e rifugiati: messa di papa Francesco in piazza San Pietro

Migranti e rifugiati: messa di papa Francesco in piazza San Pietro

CITTÀ DEL VATICANO-ADISTA. Messa in piazza san Pietro, presieduta dal papa, la prossima domenica 29 settembre, in occasione della 105.ma Giornata mondiale del migrante e del rifugiato. Lo ha annunciato papa Francesco, questa mattina, al termine dell’Angelus

«Domenica prossima, 29 settembre – ha detto Francesco –, ricorrerà la Giornata mondiale del migrante e del rifugiato. Per l’occasione celebrerò la santa messa qui in piazza San Pietro. Vi invito a partecipare a questa celebrazione per esprimere anche con la preghiera la nostra vicinanza ai migranti e rifugiati del mondo intero».

Il tema della Giornata, “Non si tratta solo di migranti”, informa una nota della sala stampa della Santa sede, «invita a riflettere sul fatto che migranti, rifugiati, sfollati interni e vittime della tratta sono tra i destinatari di una preoccupazione più grande, che riguarda tutti gli abitanti delle periferie esistenziali e, in fondo, riguarda tutti noi come singoli e come unica famiglia umana. Si tratta infatti delle nostre paure, della nostra umanità, del nostro desiderio comune di costruire un mondo migliore».

La Celebrazione eucaristica è organizzata dalla Conferenza episcopale italiana in collaborazione con la sezione migranti e rifugiati del Dicastero per il servizio dello sviluppo umano integrale della Santa sede.

Adista rende disponibile per tutti i suoi lettori l'articolo del sito che hai appena letto.

Adista è una piccola coop. di giornalisti che dal 1967 vive solo del sostegno di chi la legge e ne apprezza la libertà da ogni potere - ecclesiastico, politico o economico-finanziario - e l'autonomia informativa.
Un contributo, anche solo di un euro, può aiutare a mantenere viva questa originale e pressoché unica finestra di informazione, dialogo, democrazia, partecipazione.
Puoi pagare con paypal o carta di credito, in modo rapido e facilissimo. Basta cliccare qui!

Condividi questo articolo:
  • Chi Siamo

    Adista è un settimanale di informazione indipendente su mondo cattolico e realtà religioso. Ogni settimana pubblica due fascicoli: uno di notizie ed un secondo di documentazione che si alterna ad uno di approfondimento e di riflessione. All'offerta cartacea è affiancato un servizio di informazione quotidiana con il sito Adista.it.

    leggi tutto...

  • Contattaci

  • Seguici

  • Sito conforme a WCAG 2.0 livello A

    Level A conformance,
			     W3C WAI Web Content Accessibility Guidelines 2.0

50 anni e oltre

Adista è... ancora più Adista!

A partire dal 2018 Adista ha implementato la sua informazione online. Da allora, ogni giorno sul nostro sito vengono infatti pubblicate nuove notizie e adista.it è ormai diventato a tutti gli effetti un giornale online con tanti contenuti in più oltre alle notizie, ai documenti, agli approfondimenti presenti nelle edizioni cartacee.

Tutto questo... gratis e totalmente disponibile sia per i lettori della rivista che per i visitatori del sito.