Nessun articolo nel carrello

Una delegazione ecumenica per la Corea

Una delegazione ecumenica per la Corea

Una delegazione ecumenica internazionale del Consiglio ecumenico delle Chiese (Wcc), l’organizzazione internazionale con sede a Ginevra, e della Comunione mondiale delle Chiese riformate (Wcrc) si è recata in Corea del Nord su invito della Federazione coreana cristiana (Kcf). L’incontro è avvenuto a valle dello storico incontro tra le due Coree. A guidare la delegazione il pastore Olav Fykse Tveit, segretario generale del Wcc, e Chris Ferguson, suo omologo al Wcrc. «Le recenti iniziative straordinarie hanno dato un nuovo slancio al processo di pace che la delegazione desidera fortemente affermare, sostenere e incoraggiare», scrivono i rappresentanti delle Chiese cristiane. «Rendiamo grazie a Dio – aggiungono – perché oggi siamo in grado di celebrare insieme alla Federazione coreana cristiana (Kcf) e alla Repubblica popolare democratica di Corea (Rdpc) gli impegni politici presi nella Dichiarazione di Panmunjom. Impegni che rappresentano le speranze e le aspirazioni ecumeniche vissute da lungo tempo per la pace nella Penisola coreana». In particolare, le Chiese cristiane avanzano il piano per «unire gli sforzi per alleviare le tensioni militari, promuovere lo scambio e la cooperazione inter-coreana, raggiungere un trattato di pace che sostituisca l’accordo di armistizio del 1953 e dichiari solennemente che non ci sarà più guerra nella Penisola coreana». L’obiettivo sono «la completa denuclearizzazione» finalmente l’attuazione del trattato sul divieto di armi nucleari.  

foto di Gael Chardon, tratta da Flickr, licenza

Adista rende disponibile per tutti i suoi lettori l'articolo del sito che hai appena letto.

Adista è una piccola coop. di giornalisti che dal 1967 vive solo del sostegno di chi la legge e ne apprezza la libertà da ogni potere - ecclesiastico, politico o economico-finanziario - e l'autonomia informativa.
Un contributo, anche solo di un euro, può aiutare a mantenere viva questa originale e pressoché unica finestra di informazione, dialogo, democrazia, partecipazione.
Puoi pagare con paypal o carta di credito, in modo rapido e facilissimo. Basta cliccare qui!

Condividi questo articolo:
  • Chi Siamo

    Adista è un settimanale di informazione indipendente su mondo cattolico e realtà religioso. Ogni settimana pubblica due fascicoli: uno di notizie ed un secondo di documentazione che si alterna ad uno di approfondimento e di riflessione. All'offerta cartacea è affiancato un servizio di informazione quotidiana con il sito Adista.it.

    leggi tutto...

  • Contattaci

  • Seguici

  • Sito conforme a WCAG 2.0 livello A

    Level A conformance,
			     W3C WAI Web Content Accessibility Guidelines 2.0

50 anni e oltre

Adista è... ancora più Adista!

Nel 2018 Adista ha implementato la sua informazione online. Ogni giorno sul nostro sito vengono infatti pubblicate nuove notizie e adista.it è ormai diventato a tutti gli effetti un giornale online con tanti contenuti in più oltre alle notizie, ai documenti, agli approfondimenti presenti nelle edizioni cartacee.

Tutto questo... gratis e totalmente disponibile sia per i lettori della rivista che per i visitatori del sito.