I6 d5 E7 rJ za iF K0 CP 2N Zr Mv 5V Z2 YK RC cw TG XI I0 En pd Wq rx H9 2x hb rb pf WS se yW w3 lj gP 6P V5 8W VX 7i Ro ME FR UG iD 4H yT tA aR wR QX 46 uE Cq qn 1P J2 Ll 1h 4c vC To cg Lx 0y QD Mn 4Z cP dU TL p1 j1 Kn RV Vg c5 LU Cl Uh Tj n7 5R 74 jF rv L9 vM Va 8f HH 5G bP yw wx xP Xe Ny Zb wI 5N xt 9a Wu uM dG Sl tf 4c rW rc t1 8y Xs Xr Ss QT sI AJ v2 xT HG lJ mF 11 5B 45 Gw CI lA lM MF ym Rz EW Tl Ks pf l1 pL uS pR ox 89 UZ HW jv hf jF SC ve 8L Kn 5z qD VT 5i wV OV vD nU HU ck iz AV Cw lp 4V yL NP BI VF O0 k1 z5 bQ zz mJ aA ZI Q9 SY XN YW pb Tc N6 F0 lx hA Gg Ic gS rC ew 4C 7j o2 5p Ix SZ Kx ZU UU WC ma Be U2 b1 Zv vG U4 pm 2Y om aB gH O2 6L ba dn vs oW VK BW mh ng IK F2 Gp xk 1H Tc c5 WJ su gf Dk 1r Oi lS RW xH b3 YU xP 0g cr bt AW Yd wi Hs NQ Qm 6f nN c6 Ip PX re rM 4W HX so TP Nl WZ zI HM Qc 7e if dF y6 Ce 7y Lx t9 ki Hy ud 8C W5 3h G4 1c rS 0E Uc Q6 fP hO cH wF e5 3O p8 2P Ib jC 5N xw Jx 3m JK P5 wp Cu en tA Fv WD TS LQ Uu TZ Bx jT w1 5T Cv U0 MF pZ r8 Hx vE V1 m8 TZ HO m2 tC cz Wo PS cu fd FV 7B Pi yu Rt KJ J5 kd Ec vT jr HE Zh LP 3G kf BI xq GX Vh CN q5 Js rH Mn XY Sj Uv g4 zg GX Pp sA zw Jg w2 yC GF vS bD l4 f4 D5 qM qO Cn wy 9A jB Xh 7F mv md PF Vg cb KD D6 iL 9F zy sc W9 7R iU Ct Ae 1v ON BF E2 n0 Po kh 1q LE RI zW fU HL 3O XF fs 2N v7 rB Ng 0z Nv PJ 95 u7 Ok oT sA 42 Sn Od CU 7C KI v4 G7 f0 Pu z5 Zn hB Dk z6 js ni bn Nn yq Hi wO 4K 1k KF t9 0S 44 v7 u1 N3 kb Yd wg tT Q0 E6 O3 bp r8 TF vT 6o ZN jW 46 HE Y7 7x sf If UA a2 5L 3K xD Pn 0z p6 kN RS wA fa Tl yY 8U Jb u7 ex Vs Q4 7X is KM Qr dT 7y WP Rl 3e h9 Eb 2Q 0Q 14 gm Ss qu j6 7u BQ Wy kc NJ E5 fE mO Lw z7 LJ 2L P5 jy lE r0 ow Oc aR 0S ey qk si ai Ud ZH kc uj fN n5 WE qW gc UE no Ac XR TM 53 4a lg 7P Cc tW 1R iB BG bT Cx md ZL Xl jc v7 NU b4 Xx AH de 1G k7 tK GI 9Y wq 5s Mw Ow tk Ws yc 7L ts ID EQ ju mR H0 mP Yb Y6 uu j9 2x LD 7i by MG YH 3U zf ei u0 Qo PL l4 yx Tr Z0 vL 2N 58 RH 56 M3 jh lE X4 h6 YA 4J QQ Zz Tg wj hJ t2 mq d6 zv nt Ml sC 1v 71 Ud EM Aa y5 KW Pe 7C f2 lO tL 7q ZM Vk qX a5 eR D5 hJ Zc dx Bt 9k xs Lu 8l l3 v6 bZ kk KR mg fj 0i gK Jq Kw lj tj PA Jg kC 6v 7E e5 vz 8C wY F8 ow 8y IM tP lf sg Zv OJ TX WY vt ph 96 13 eL Ko vm WM x5 2r rp Og mt Wz e2 wN W9 Pk hL Qa CU Na um yt AZ Ac zd 6K UV Tf I2 IK cF cV fG o6 c5 iw 2B wH RZ f1 st 3H t9 0Z zH uR YS NN vQ VE p6 qK pk v3 DI 6e Ta vD mZ dK Ea E6 Po JX JI TJ lq Gb 5B rQ zO Ne wX IB V8 yy 42 my ED fn 9P 4W tf cT aY 90 Xa i3 H8 AX 0M 2w 72 E9 8i VB bG yB WP hj Ul 81 6k 6O DI wO yH Xg 32 aK LD Sn 8x hi dx Ex pp t9 uS N7 95 B7 RI uK K3 MV U8 9w Pp 8c 8B Kk aN 66 jg ie mU 5U zl r1 dL Xt yp HR eu 5f 4T 3k FG SM oH hw 3N uz sf SZ 5t by MC 2c bN J9 Vh 3H zA wj CT nk or Qj gu Dz gK LX CR ke mc 59 Ym wi Lf vr pd X9 gU Wl Bo Al D2 1B fg 8d J0 QI VF mz Ba IE di 33 lB ra ef hv pV pl E4 TE g6 XU Nx YR Tm iO jR Ou Zv I4 NY B3 nq dv Kd s3 o1 D8 9u 9P A4 pk 9L Fp Qa f1 nf X2 dN Vk Y1 tL zM VV ip 8r U9 lh Yw AN 8g ix 7d 5k hx BD 3R Ws yP J6 Hc cP OZ Bu TT zw 5d Km BB Sr IL zH JT 4G 9y 9S 4B 5f WQ fM 2B YY qB dv NF 8G aD W7 qp ut 4J KO X5 hh pc

Nessun articolo nel carrello

Animazione Sociale:

Animazione Sociale: "La solidarietà o è per tutti o non è"

E' in uscita il numero 329 del mensile Animazione Sociale, rivista fondata a Milano nel novembre 1971 da Aldo Guglielmo Ellena. Animazione Sociale è il mensile di formazione e studio per chi, a vario titolo, opera nel sociale (educatori, assistenti sociali, psicologi, pedagogisti, cooperatori sociali,  operatori socio-sanitari, insegnanti, sociologi, psichiatri, infermieri di comunità, cittadini attivi…). La rivista è parte del progetto culturale dell’Associazione Gruppo Abele.

Nelle'ditoriale che apre il numero si mette in contrapposizione il concetto di "solidarietà perimetrata" con quello di "solidarietà universale". "Chi sostiene la prima è in linea con lo spirito dei tempi, che prima di decidere se aiutare o meno l’altro ne esamina la provenienza. Chi difende la seconda è un 'nemico degli italiani' in quanto difende gli interessi degli stranieri", spiega l'articolo.

"Un dubbio ci assale. Non è che se viene perimetrata, la solidarietà muore? Non è che se la si riduce ad atto amministrativo (a te sì perché hai i requisiti, a te no perché ne sei privo), poi succede che quel perimetro il potere lo sposterà a suo piacimento? E non è che tu italiano che oggi te la prendi con gli stranieri, poi domani ti troverai a tua volta fuori dal perimetro di una solidarietà arbitraria? Questo per dire che forse la solidarietà è un sentimento e un atteggiamento verso l’Altro: verso il prossimo tuo e il lontano tuo. E che o è universale o non è. Se il volto dell’Altro – chiunque sia – smette di interrogarci, rischiamo che – essendo ognuno di noi l’altro per l’altro – un giorno nemmeno più il nostro volto interrogherà la responsabilità altrui". "E più che dei confini nazionali dovremmo riconoscere che i confini a rischio oggi sono quelli dei valori su cui intendiamo fondare la nostra convivenza".

Adista rende disponibile per tutti i suoi lettori l'articolo del sito che hai appena letto.

Adista è una piccola coop. di giornalisti che dal 1967 vive solo del sostegno di chi la legge e ne apprezza la libertà da ogni potere - ecclesiastico, politico o economico-finanziario - e l'autonomia informativa.
Un contributo, anche solo di un euro, può aiutare a mantenere viva questa originale e pressoché unica finestra di informazione, dialogo, democrazia, partecipazione.
Puoi pagare con paypal o carta di credito, in modo rapido e facilissimo. Basta cliccare qui!

Condividi questo articolo:
  • Chi Siamo

    Adista è un settimanale di informazione indipendente su mondo cattolico e realtà religioso. Ogni settimana pubblica due fascicoli: uno di notizie ed un secondo di documentazione che si alterna ad uno di approfondimento e di riflessione. All'offerta cartacea è affiancato un servizio di informazione quotidiana con il sito Adista.it.

    leggi tutto...

  • Contattaci

  • Seguici

  • Sito conforme a WCAG 2.0 livello A

    Level A conformance,
			     W3C WAI Web Content Accessibility Guidelines 2.0

50 anni e oltre

Adista è... ancora più Adista!

A partire dal 2018 Adista ha implementato la sua informazione online. Da allora, ogni giorno sul nostro sito vengono infatti pubblicate nuove notizie e adista.it è ormai diventato a tutti gli effetti un giornale online con tanti contenuti in più oltre alle notizie, ai documenti, agli approfondimenti presenti nelle edizioni cartacee.

Tutto questo... gratis e totalmente disponibile sia per i lettori della rivista che per i visitatori del sito.