Nessun articolo nel carrello

Messa dal campanile: i vigili intervengono per disperdere i fedeli radunati in piazza

Messa dal campanile: i vigili intervengono per disperdere i fedeli radunati in piazza

ROMA-ADISTA. Per disposizione della Presidenza del consiglio dei ministri, ma anche della Conferenza episcopale italiana e della diocesi di Roma, fino al 13 aprile non si possono celebrare messe con la partecipazione del popolo. Ma don Maurizio Mirilli, parroco del Santissimo Sacramento, al Prenestino, non si è perso d’animo: si è arrampicato sul campanile della chiesa, che affaccia su una piazza ampia e solitamente molto affollata, ha sistemato un potente impianto di amplificazione e ha celebrato la messa nella domenica delle Palme.

Il popolo effettivamente non c’era, anche perché sul piccolo campanile c'entrava solo lui e un paio di lettori. Però parecchie decine di persone sono scese dai palazzi e si sono riversate in piazza per assistere alla messa e magari ritirare i ramoscelli di ulivo benedetti, che peraltro non c’erano: «Ore 10 messa dal campanile con benedizione dei vostri ramoscelli fatti in casa», diceva l’avviso pubblicato sul profilo Facebook della parrocchia. Fino all’arrivo della Polizia municipale di Roma Capitale che, probabilmente allertata da qualche altro abitante, è dovuta intervenire per sciogliere l’assemblea, anzi l’assembramento proibito.

«Erano poche persone, tra l’altro distanti tra loro», si è giustificato poi il parroco, don Mirilli. «Una persona ha chiamato i vigili e ha creato così un po’ di caos. Comunque tutto ok». Se lo dice lui…

Adista rende disponibile per tutti i suoi lettori l'articolo del sito che hai appena letto.

Adista è una piccola coop. di giornalisti che dal 1967 vive solo del sostegno di chi la legge e ne apprezza la libertà da ogni potere - ecclesiastico, politico o economico-finanziario - e l'autonomia informativa.
Un contributo, anche solo di un euro, può aiutare a mantenere viva questa originale e pressoché unica finestra di informazione, dialogo, democrazia, partecipazione.
Puoi pagare con paypal o carta di credito, in modo rapido e facilissimo. Basta cliccare qui!

Condividi questo articolo:
  • Chi Siamo

    Adista è un settimanale di informazione indipendente su mondo cattolico e realtà religioso. Ogni settimana pubblica due fascicoli: uno di notizie ed un secondo di documentazione che si alterna ad uno di approfondimento e di riflessione. All'offerta cartacea è affiancato un servizio di informazione quotidiana con il sito Adista.it.

    leggi tutto...

  • Contattaci

  • Seguici

  • Sito conforme a WCAG 2.0 livello A

    Level A conformance,
			     W3C WAI Web Content Accessibility Guidelines 2.0

50 anni e oltre

Adista è... ancora più Adista!

A partire dal 2018 Adista ha implementato la sua informazione online. Da allora, ogni giorno sul nostro sito vengono infatti pubblicate nuove notizie e adista.it è ormai diventato a tutti gli effetti un giornale online con tanti contenuti in più oltre alle notizie, ai documenti, agli approfondimenti presenti nelle edizioni cartacee.

Tutto questo... gratis e totalmente disponibile sia per i lettori della rivista che per i visitatori del sito.