Nessun articolo nel carrello

Cresce l'attesa la visita del papa al Consiglio ecumenico delle chiese

Cresce l'attesa la visita del papa al Consiglio ecumenico delle chiese

C’è grande attesa per la visita di papa Francesco alla sede del Consiglio mondiale delle Chiese di Ginevra. La visita è stata organizzata in occasione del 70° anniversario di fondazione del Wcc. Prima di Bergoglio, hanno fatto visita al WWC Già Paolo VI nel 1969, e Giovanni Paolo II nel 1984. Oggi il Wcc conta 349 Chiese di tutte le denominazioni cristiane sparse in oltre 120 Paesi in tutto il mondo. Chiese ortodosse, anglicane, battiste, luterane, metodiste e riformate, Chiese unite e indipendenti. Si calcola che al Wcc siano rappresentati oltre 560 milioni di cristiani. Alla vigilia della visita, il pastore Olav Fykse-Tveit, segretario generale del Wcc, ha dichiarato: «La presenza del papa tra noi è il segno che esiste un unico movimento ecumenico nel mondo, e che la Chiesa cattolica vi partecipa come protagonista, mettendo in evidenza le esperienze di unità vissute insieme, e le nuove espressioni di quello che facciamo per lottare insieme per la giustizia e la pace, per il Vangelo nel mondo».

foto di Iglesia en Valladolid, tratta da Flickr, licenza

Adista rende disponibile per tutti i suoi lettori l'articolo del sito che hai appena letto.

Adista è una piccola coop. di giornalisti che dal 1967 vive solo del sostegno di chi la legge e ne apprezza la libertà da ogni potere - ecclesiastico, politico o economico-finanziario - e l'autonomia informativa.
Un contributo, anche solo di un euro, può aiutare a mantenere viva questa originale e pressoché unica finestra di informazione, dialogo, democrazia, partecipazione.
Puoi pagare con paypal o carta di credito, in modo rapido e facilissimo. Basta cliccare qui!

Condividi questo articolo:
  • Chi Siamo

    Adista è un settimanale di informazione indipendente su mondo cattolico e realtà religioso. Ogni settimana pubblica due fascicoli: uno di notizie ed un secondo di documentazione che si alterna ad uno di approfondimento e di riflessione. All'offerta cartacea è affiancato un servizio di informazione quotidiana con il sito Adista.it.

    leggi tutto...

  • Contattaci

  • Seguici

  • Sito conforme a WCAG 2.0 livello A

    Level A conformance,
			     W3C WAI Web Content Accessibility Guidelines 2.0

50 anni e oltre

Adista è... ancora più Adista!

Nel 2018 Adista ha implementato la sua informazione online. Ogni giorno sul nostro sito vengono infatti pubblicate nuove notizie e adista.it è ormai diventato a tutti gli effetti un giornale online con tanti contenuti in più oltre alle notizie, ai documenti, agli approfondimenti presenti nelle edizioni cartacee.

Tutto questo... gratis e totalmente disponibile sia per i lettori della rivista che per i visitatori del sito.