Nessun articolo nel carrello

Luca Negro (Fcei) sulla crisi Usa-Iran: la Casa Bianca bestemmia arruolando Dio

Luca Negro (Fcei) sulla crisi Usa-Iran: la Casa Bianca bestemmia arruolando Dio

ROMA-ADISTA. «Non possiamo abusare del nome di Dio e bestemmiare il suo nome arruolandolo in una guerra che è solo di uomini che cercano di affermare il loro potere». Lo afferma il pastore Luca Maria Negro, presidente della Federazione delle Chiese evangeliche in Italia (Fcei), a proposito reagendo di alcune dichiarazioni provenienti dalla Casa Bianca e dal segretario del Dipartimento di Stato Usa che giustificano l’azione militare statunitense contro l’Iran con motivazioni che avrebbero la loro radice nella Bibbia e nelle profezie dell’Antico testamento.

«Utilizzare la Bibbia o un altro libro sacro per giustificare un’azione militare non è legittimo neanche nel nome di una interpretazione letteralista del testo – prosegue Negro –. Concludere che è Dio che ci chiama alla guerra è addirittura blasfemo e non si può giustificare perché tante volte è accaduto nel corso della storia. C’è sempre un tempo per convertirsi, per distruggere le spade e trasformarle in aratri in un mondo pacificato. E per noi cristiani di oggi, che abbiamo assistito allo scempio bellico del secolo scorso, quel tempo è ora. Per questo – conclude il presidente della FCEI – esprimiamo la nostra solidarietà ecumenica alle chiese e alle comunità di fede che in tutto il mondo si stanno mobilitando per fermare l’escalation dello scontro tra Usa e Iran. Insieme a loro ribadiamo che il Dio in cui crediamo è il Dio che “fa cessare le guerre fino all'estremità della Terra; rompe gli archi, spezza le lance, brucia i carri da guerra” (Salmo 46, 9)».

Adista rende disponibile per tutti i suoi lettori l'articolo del sito che hai appena letto.

Adista è una piccola coop. di giornalisti che dal 1967 vive solo del sostegno di chi la legge e ne apprezza la libertà da ogni potere - ecclesiastico, politico o economico-finanziario - e l'autonomia informativa.
Un contributo, anche solo di un euro, può aiutare a mantenere viva questa originale e pressoché unica finestra di informazione, dialogo, democrazia, partecipazione.
Puoi pagare con paypal o carta di credito, in modo rapido e facilissimo. Basta cliccare qui!

Condividi questo articolo:
  • Chi Siamo

    Adista è un settimanale di informazione indipendente su mondo cattolico e realtà religioso. Ogni settimana pubblica due fascicoli: uno di notizie ed un secondo di documentazione che si alterna ad uno di approfondimento e di riflessione. All'offerta cartacea è affiancato un servizio di informazione quotidiana con il sito Adista.it.

    leggi tutto...

  • Contattaci

  • Seguici

  • Sito conforme a WCAG 2.0 livello A

    Level A conformance,
			     W3C WAI Web Content Accessibility Guidelines 2.0

50 anni e oltre

Adista è... ancora più Adista!

A partire dal 2018 Adista ha implementato la sua informazione online. Da allora, ogni giorno sul nostro sito vengono infatti pubblicate nuove notizie e adista.it è ormai diventato a tutti gli effetti un giornale online con tanti contenuti in più oltre alle notizie, ai documenti, agli approfondimenti presenti nelle edizioni cartacee.

Tutto questo... gratis e totalmente disponibile sia per i lettori della rivista che per i visitatori del sito.