Nessun articolo nel carrello

“Per-la-Pace. Con-la-Cura”: al via il programma di educazione civica per i giovani

“Per-la-Pace. Con-la-Cura”: al via il programma di educazione civica per i giovani

«Dopo quasi sette mesi dall’invasione russa dell’Ucraina e nessuna seria iniziativa di pace, mentre la guerra impazza in tante parti del mondo e la crisi climatica, economica e sociale si sta facendo sempre più drammatica, la Giornata Internazionale della Pace è una bella occasione per riscoprire l’importanza vitale della pace, il valore primario della pace e la necessità di sentirci tutti responsabili della pace».

È quanto si legge in un messaggio del Comitato promotore della Marcia PerugiAssisi per la Pace e la Fraternità, che presenta il programma nazionale “Per-la-Pace. Con-la-Cura” di educazione civica rivolto alle giovani generazioni, promosso con gli studenti delle scuole italiane in occasione della Giornata Internazionale della Pace di domani.

«Questo è il tempo difficile in cui dobbiamo raddoppiare i nostri sforzi per diffondere la cultura della pace investendo sulle giovani generazioni», ha spiegato Flavio Lotti (coordinatore della PerugiAssisi).

Il programma di educazione civica “Per-la-Pace. Con-la-Cura” rappresenta, spiega il Coordinamento, «uno strumento didattico innovativo che consente di liberare le energie positive e le intelligenze formando cittadini sempre più consapevoli, capaci e responsabili».

Il Programma “Per-la-pace. Con-la-cura” 2022-2023 è promosso da: Rete Nazionale delle Scuole per la Pace, Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani, Tavola della Pace, Centro Diritti Umani “Antonio Papisca” e Cattedra Unesco “Diritti Umani, Democrazia e Pace” dell’Università di Padova, EIS - Scuola di Alta Formazione “Educare all’Incontro e alla Solidarietà” della LUMSA di Roma.

Adista rende disponibile per tutti i suoi lettori l'articolo del sito che hai appena letto.

Adista è una piccola coop. di giornalisti che dal 1967 vive solo del sostegno di chi la legge e ne apprezza la libertà da ogni potere - ecclesiastico, politico o economico-finanziario - e l'autonomia informativa.
Un contributo, anche solo di un euro, può aiutare a mantenere viva questa originale e pressoché unica finestra di informazione, dialogo, democrazia, partecipazione.
Puoi pagare con paypal o carta di credito, in modo rapido e facilissimo. Basta cliccare qui!

Condividi questo articolo:
  • Chi Siamo

    Adista è un settimanale di informazione indipendente su mondo cattolico e realtà religioso. Ogni settimana pubblica due fascicoli: uno di notizie ed un secondo di documentazione che si alterna ad uno di approfondimento e di riflessione. All'offerta cartacea è affiancato un servizio di informazione quotidiana con il sito Adista.it.

    leggi tutto...

  • Contattaci

  • Seguici

  • Sito conforme a WCAG 2.0 livello A

    Level A conformance,
			     W3C WAI Web Content Accessibility Guidelines 2.0

50 anni e oltre

Adista è... ancora più Adista!

A partire dal 2018 Adista ha implementato la sua informazione online. Da allora, ogni giorno sul nostro sito vengono infatti pubblicate nuove notizie e adista.it è ormai diventato a tutti gli effetti un giornale online con tanti contenuti in più oltre alle notizie, ai documenti, agli approfondimenti presenti nelle edizioni cartacee.

Tutto questo... gratis e totalmente disponibile sia per i lettori della rivista che per i visitatori del sito.