Nessun articolo nel carrello

#perugiassisi: centomila grazie!

#perugiassisi: centomila grazie!

A tutte le donne e gli uomini della PerugiAssisi un grande: grazie! Centomila grazie.

Domenica abbiamo vissuto assieme una bellissima giornata. Ieri abbiamo terminato di raccogliere i tanti pezzi dispersi in tre giorni di straordinarie iniziative. Oggi vi diciamo: grazie!

Grazie a tutte le persone che hanno trasformato la PerugiAssisi in un’esplosione di bellezza, energia e speranza. Ritrovarci insieme, in tantissimi, in un tempo così cupo, ha fatto bene a noi e al nostro paese. Rifletteremo sul suo significato e sul seguito del cammino che ci attende. Oggi vogliamo dire centomila grazie!

Grazie ai tantissimi giovani e giovanissimi, alle ragazze e ai ragazzi che hanno illuminato ogni istante della giornata. Grazie agli insegnanti e dirigenti scolastici che hanno organizzato la loro partecipazione al Meeting e alla Marcia con passione, sacrificio e gratuità. Grazie a Cristina, Samuele, Ivan, Giulia, Irene, Federico, Andrea, Jole, Mariachiara, Alberto, Maria Chiara, Sofia, Roberto, Federica, Alessia, Federica, Mihaela, Andrea, Vera, Letizia, Betti, Artjola, Antonio, Elisa, Matteo, Pierpaolo, Greta, Omeimà, Jerico, Lorenzo, Alessia che vissuto con noi un’intera settimana.

Grazie a tutte le persone, i gruppi, le associazioni e le organizzazioni sindacali che hanno aderito e partecipato, alle famiglie, donne, uomini e anziani di tutte le generazioni che ci sono stati. Grazie a chi ha organizzato i pullman, le riunioni e gli incontri preparatori. Grazie a chi ha coinvolto in particolare gli immigrati. Grazie a chi lo ha fatto in prima persona senza risparmiare energie.

Grazie a tutti i Sindaci e Presidenti, amministratori e funzionari dei piccoli e grandi Comuni, delle Province e delle Regioni che hanno aderito, partecipato e sostenuto anche economicamente l’organizzazione della Marcia. Un grazie particolare alla Regione Umbria, alla Provincia di Perugia e ai Comuni di Perugia, Assisi e Bastia Umbra. Grazie ai vigili urbani che hanno portato i Gonfaloni delle proprie istituzioni.

Grazie a tutte le donne e gli uomini della Prefettura, della Questura, delle forze dell’ordine, delle Polizie municipali di Perugia, Assisi e Bastia Umbra, della Protezione civile, della Croce Rossa, Misericordie, Anpas, 118 e di tutte le istituzioni che hanno contribuito alla buona riuscita della manifestazione.

Grazie a tutti i giornalisti che hanno raccontato, con attenzione e professionalità, lo sforzo sincero di così tanta gente. Grazie ai cronisti che hanno scelto di partecipare alla marcia e a tutti quelli che hanno dato voce ai giovani, che li hanno sollecitati e ascoltati. Grazie a chi ci ha aiutato a sensibilizzare direttori e testate e, in particolare, al Segretariato Sociale della Rai. Grazie al TG3 e Rai 3 che hanno organizzato la diretta della Marcia e a tutti i TG che hanno scelto di non ignorarla.

Grazie a Papa Francesco, al Presidente della Repubblica e al Presidente della Camera che ci hanno inviato messaggi di vicinanza e incoraggiamento.

E infine, grazie a tutte le persone che hanno partecipato fattivamente all’organizzazione della Perugia-Assisi, alle donne che lavorano nel nostro ufficio di Perugia, agli amici che hanno dato anima e corpo per fare tutto il necessario senza sosta né tentennamenti.

Centomila grazie!

Flavio Lotti è coordinatore della Marcia PerugiAssisi

Adista rende disponibile per tutti i suoi lettori l'articolo del sito che hai appena letto.

Adista è una piccola coop. di giornalisti che dal 1967 vive solo del sostegno di chi la legge e ne apprezza la libertà da ogni potere - ecclesiastico, politico o economico-finanziario - e l'autonomia informativa.
Un contributo, anche solo di un euro, può aiutare a mantenere viva questa originale e pressoché unica finestra di informazione, dialogo, democrazia, partecipazione.
Puoi pagare con paypal o carta di credito, in modo rapido e facilissimo. Basta cliccare qui!

Condividi questo articolo:
  • Chi Siamo

    Adista è un settimanale di informazione indipendente su mondo cattolico e realtà religioso. Ogni settimana pubblica due fascicoli: uno di notizie ed un secondo di documentazione che si alterna ad uno di approfondimento e di riflessione. All'offerta cartacea è affiancato un servizio di informazione quotidiana con il sito Adista.it.

    leggi tutto...

  • Contattaci

  • Seguici

  • Sito conforme a WCAG 2.0 livello A

    Level A conformance,
			     W3C WAI Web Content Accessibility Guidelines 2.0

50 anni e oltre

Adista è... ancora più Adista!

Nel 2018 Adista ha implementato la sua informazione online. Ogni giorno sul nostro sito vengono infatti pubblicate nuove notizie e adista.it è ormai diventato a tutti gli effetti un giornale online con tanti contenuti in più oltre alle notizie, ai documenti, agli approfondimenti presenti nelle edizioni cartacee.

Tutto questo... gratis e totalmente disponibile sia per i lettori della rivista che per i visitatori del sito.