Nessun articolo nel carrello

Dal Meic un appello alla politica: ragionare insieme per un governo non sovranista

Dal Meic un appello alla politica: ragionare insieme per un governo non sovranista

Beppe Elia, presidente nazionale del Meic, ha preso la parola sulla crisi di governo. «Ieri non si è consumata solo una crisi di governo, ma si è palesata una frattura ben più grande e più radicale fra le forze politiche, specchio di una divisione che riguarda la nostra società e sta corrodendo le nostre comunità. Indubbiamente il ministro Salvini (e la Lega, non sappiamo quanto compattamente) ha prodotto uno strappo, contando di poter andare alle urne e raccogliere i consensi che in questi mesi ha saputo accrescere con gesti dirompenti e parole bellicose; in una situazione peraltro di grande debolezza dei suoi alleati e dei partiti dell’opposizione». E ancora, «il discorso del presidente del Consiglio Conte, la replica del ministro Salvini e gli interventi che si sono succeduti hanno reso evidente che si stanno confrontando concezioni molto diverse di stato, e che orientamenti autoritari e sovranisti si pongono ormai senza freni come opzioni possibili per il futuro del Paese. Non so cosa deciderà il presidente Mattarella, alla cui saggezza e competenza tutti si appellano, ma certamente è comprensibile (e pienamente conforme alla Costituzione) che oggi coloro che sentono con preoccupazione questa deriva istituzionale provino a ragionare insieme per dare all’Italia un governo che si riconosca intorno ai fondamenti comuni della nostra democrazia e che lavori a realizzare alcuni progetti non più rinviabili».

Adista rende disponibile per tutti i suoi lettori l'articolo del sito che hai appena letto.

Adista è una piccola coop. di giornalisti che dal 1967 vive solo del sostegno di chi la legge e ne apprezza la libertà da ogni potere - ecclesiastico, politico o economico-finanziario - e l'autonomia informativa.
Un contributo, anche solo di un euro, può aiutare a mantenere viva questa originale e pressoché unica finestra di informazione, dialogo, democrazia, partecipazione.
Puoi pagare con paypal o carta di credito, in modo rapido e facilissimo. Basta cliccare qui!

Condividi questo articolo:
  • Chi Siamo

    Adista è un settimanale di informazione indipendente su mondo cattolico e realtà religioso. Ogni settimana pubblica due fascicoli: uno di notizie ed un secondo di documentazione che si alterna ad uno di approfondimento e di riflessione. All'offerta cartacea è affiancato un servizio di informazione quotidiana con il sito Adista.it.

    leggi tutto...

  • Contattaci

  • Seguici

  • Sito conforme a WCAG 2.0 livello A

    Level A conformance,
			     W3C WAI Web Content Accessibility Guidelines 2.0

50 anni e oltre

Adista è... ancora più Adista!

A partire dal 2018 Adista ha implementato la sua informazione online. Da allora, ogni giorno sul nostro sito vengono infatti pubblicate nuove notizie e adista.it è ormai diventato a tutti gli effetti un giornale online con tanti contenuti in più oltre alle notizie, ai documenti, agli approfondimenti presenti nelle edizioni cartacee.

Tutto questo... gratis e totalmente disponibile sia per i lettori della rivista che per i visitatori del sito.