Nessun articolo nel carrello

Le Chiese europee all’Ue: l’Europa attui una politica migratoria rispettosa dei diritti umani

Le Chiese europee all’Ue: l’Europa attui una politica migratoria rispettosa dei diritti umani

BRUXELLES-ADISTA. «Praticare la solidarietà, condividere le responsabilità e dimostrare la leadership» in materia di politiche sull’asilo e le migrazioni. È il titolo della lettera firmata dalla Conferenza delle Chiese europee (Kek) e dalla Commissione delle Chiese per i migranti in Europa (Ccme) inviata a Ursula von der Leyen, presidente della Commissione europea, Charles Michel, presidente del Consiglio europeo, e David Sassoli, presidente del Parlamento europeo.

«Teniamo molto alla dignità inviolabile di ogni essere umano creato a immagine di Dio – si legge nel testo – e siamo profondamente impegnati rispetto alle tematiche dei beni comuni, della solidarietà globale e di una società che accolga gli stranieri». Per questo, prosegue il testo, «ci rivolgiamo oggi a voi, sulla necessità di una politica dell’Ue in materia di asilo e migrazione globale che sia orientata al rispetto dei diritti umani, all’inclusione e alla protezione delle persone».

Le due organizzazioni hanno poi espresso alcune raccomandazioni alle istituzioni comunitarie, esortandole a «facilitare un meccanismo globale, preferibilmente a lungo termine, giuridicamente valido per la ricerca e il soccorso» nel Mediterraneo. Infine, hanno chiesto ai tre vertici degli organismi europei di «adottare un sistema di ricollocazione delle persone soccorse in mare così come di chi arriva nei Paesi lungo le frontiere meridionali del continente».

Adista rende disponibile per tutti i suoi lettori l'articolo del sito che hai appena letto.

Adista è una piccola coop. di giornalisti che dal 1967 vive solo del sostegno di chi la legge e ne apprezza la libertà da ogni potere - ecclesiastico, politico o economico-finanziario - e l'autonomia informativa.
Un contributo, anche solo di un euro, può aiutare a mantenere viva questa originale e pressoché unica finestra di informazione, dialogo, democrazia, partecipazione.
Puoi pagare con paypal o carta di credito, in modo rapido e facilissimo. Basta cliccare qui!

Condividi questo articolo:
  • Chi Siamo

    Adista è un settimanale di informazione indipendente su mondo cattolico e realtà religioso. Ogni settimana pubblica due fascicoli: uno di notizie ed un secondo di documentazione che si alterna ad uno di approfondimento e di riflessione. All'offerta cartacea è affiancato un servizio di informazione quotidiana con il sito Adista.it.

    leggi tutto...

  • Contattaci

  • Seguici

  • Sito conforme a WCAG 2.0 livello A

    Level A conformance,
			     W3C WAI Web Content Accessibility Guidelines 2.0

50 anni e oltre

Adista è... ancora più Adista!

A partire dal 2018 Adista ha implementato la sua informazione online. Da allora, ogni giorno sul nostro sito vengono infatti pubblicate nuove notizie e adista.it è ormai diventato a tutti gli effetti un giornale online con tanti contenuti in più oltre alle notizie, ai documenti, agli approfondimenti presenti nelle edizioni cartacee.

Tutto questo... gratis e totalmente disponibile sia per i lettori della rivista che per i visitatori del sito.